La Green Economy DOpla. <br>Ogni giorno la scelta giusta

La Green Economy DOpla.
Ogni giorno la scelta giusta

Gli obiettivi DOpla:
Sostenibilità, Impatto Zero, Innovazione

I prossimi anni saranno di grande impegno per DOpla, che punta non solo a mantenere ed incrementare le quote di mercato, ma anche a ribadire la sua leadership sul fronte della sostenibilità ambientale. Pronti al cambiamento, pronti alle nuove sfide, pronti a confrontarci con il mercato ma anche con i parametri imposti dallUnione Europea per il risparmio energetico. 
Oltre alla riduzione delle plastica (vi invitiamo a consultare la pagina La Verità sulle Stoviglie in Plastica), l'UE ha stabilito degli obiettivi in materia di clima ed energia per il 2020, il 2030 e il 2050.
I parametri al 2030 impongono un risparmio del 30% dei consumi energetici, e la riduzione del 40% dei gas a effetto serra, rispetto ai livelli del 1990.
 
Noi di DOpla vogliamo essere in prima linea per raggiungere questi risultati e da sempre prestiamo grande attenzione alla Green Economy, con lobiettivo di coniugare la praticità, leconomia e laffidabilità del Monouso con la sostenibilità ambientale. 
Non solo parole, ma un impegno quotidiano che porta risultati concreti, che abbiamo piacere di condividere con voi.
La Green Economy DOpla: Sostenibilità

La Green Economy DOpla: Sostenibilità

Con l’obiettivo di migliorare la sostenibilità ambientale del nostro processo produttivo, realizzeremo, insieme a Enel Energia, due importanti progetti per l’efficientamento energetico degli stabilimenti di Casale sul Sile e Manfredonia.

ENEL si occuperà di installare gli impianti di Trigenerazione, che abbatteranno del 50% l’approvvigionamento energetico esterno.

Cosa sono gli impianti di Trigenerazione? Sono sistemi che riescono a produrre elettricità,  calore e acqua fredda a partire dalla stessa fonte di energia primaria (il gas metano).

Questi nuovi impianti di trigenerazione ci consentiranno di ridurre le emissioni di CO2 di 5.361 tonnellate nel sito di Casale e di ben 6.552 tonnellate anno nel sito di Manfredonia ogni anno!

Sono dei risultati che ci riempiono di orgoglio e con i quali vogliamo restituire alle comunità che ci ospitano e al Pianeta una parte di benefici del nostro lavoro.
La Green Economy DOpla: Impatto Zero

La Green Economy DOpla: Impatto Zero

Un altro obiettivo che ci siamo posti è quello di minimizzare l’impatto ambientale: zero rifiuti, zero emissioni, riduzione del volume dei materiali di imballaggio, ottimizzazione logistica.
In altre parole, la continua ricerca per migliorare il ciclo progettuale, produttivo e distributivo dei prodotti riducendo consumi e inquinamento ambientale.

Nelle nostre produzioni non esiste materiale di scarto, perché ogni parte può essere riciclata all’infinito e reinserita nel processo per dar vita a nuove creazioni.

Facciamo inoltre parte di COREPLA - Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli imballaggi in Plastica - che da anni si impegna per combattere l’inquinamento da plastica, attraverso attività di prevenzione, raccolta differenziata, valorizzazione e recupero energetico dei rifiuti.
La Green Economy DOpla: Innovazione

La Green Economy DOpla: Innovazione

C’è un numero che ci rende particolarmente orgogliosi, e non riguarda né il fatturato, né la quantità di prodotti venduti, è il nostro tasso d’innovazione che supera l’11%.

Tasso d’innovazione che nella realtà si trasforma certamente in nuovi prodotti ma anche nuovi impianti.

Oltre all’investimento negli impianti di Trigenerazione e all’acquisizione della spagnola Nupik, parte delle politiche d’investimento si orientano sullo stabilimento in Repubblica Ceca.

Su questo sito sono stati ultimati i lavori per un’area produttiva di 1500 mq che ospiterà impianti completamente dedicati ai materiali in polpa di cellulosa, quelli che fino ad oggi arrivano in Europa dalla lontana Cina.

La polpa di cellulosa è ricavata dalle fibre residue della lavorazione di vegetali, quali il bamboo e la canna da zucchero.

E’ un materiale su cui l’Unione Europea sta molto puntando e che mantiene quasi tutte le caratteristiche della plastica, pur avendo origine vegetale.