Linee guida DOpla sulle materie prime

Linee guida DOpla sulle materie prime

Il problema non è la SUP, né il suo recepimento in ciascun Paese della UE.
Il fattore che determina la trasformazione che stiamo vivendo è a monte dell’intervento normativo, e riguarda il cambiamento delle preferenze e dei gusti delle persone.
La direttiva SUP ha solo dato il suggello.
Giusto o sbagliato, umorale piuttosto che scientificamente rigoroso, si è superato il punto di non ritorno: la plastica monouso non c’è più, almeno nei nostri prodotti.

Il Gruppo DOpla è fortemente impegnato nella trasformazione industriale propria e della propria supply chain per garantire l’offerta di prodotti eco-friendly e in piena compliance rispetto alle più stringenti normative per il contatto con gli alimenti e la sicurezza alimentare.
L’utilizzo di materiali bio-based, le certificazioni di compostabilità dei prodotti per i quali sono applicabili, l’adozione di materie prime in carta e fibra di cellulosa certificate in termini di provenienza da foreste trattate in modo sostenibile, la certificazione della riutilizzabilità dei prodotti in plastica tradizionale in ragione dell’aver sopportato molteplici lavaggi in lavastoviglie, e il radicamento in Italia e in Europa delle nostre attività produttive sono per noi già oggi una realtà concreta.